"e io sol uno"

Caravaggio venerdì 30 apr 2021

"e io sol uno"

I 100 canti della Divina Commedia

Nel 700° anniversario della morte di Dante Alighieri

Letti e interpretati da Federica Cavalli

Venerdì 30 aprile

7, 21 maggio

4, 11, 18, 25 giugno

Dalle 9.30 alle 18.30 - orario continuato -

Presso la Chiesa di Santa Elisabetta

Caravaggio (Bg)

Ingresso libero

(si raccomanda una partecipazione silenziosa per permettere la buona riuscita della registrazione)

 

700 anni dalla morte di Dante Alighieri

Federica Cavalli legge i 100 canti de “La Commedia” di Dante definita solo successivamente Divina.

È un già fatto, chissà da quante persone in privato, in pubblico poche, per quanto riguarda le donne, che io sappia, solo una: Lucilla Giagnoni che cito perché lei è stata la prima persona, diversi anni fa, che mi ha messo sulle labbra il desiderio della parola di Dante letto e studiato a scuola come atto dovuto e non per una scoperta per la vita.  

Parola che è corpo e vita, che è sangue che si muove dentro di noi, che è emo-zione (appunto azione del sangue)

Parola che è narrazione perché l’uomo dall’inizio del tempo ha bisogno di raccontare di narrare a qualcuno che ascolta.

Quando ho pensato a questa, per me, titanica avventura, non sapevo della lettura che ne fece Lucilla durante il lockdown del 2020 e tanto meno ero al corrente della messa in onda sulle reti Rai in quest’anno.

Leggo Dante perché fa bene per prima a me, perché voglio cogliere l’occasione così straordinaria di questo centenario per conoscere, per sentire come si costruiscono le parole di Dante nella mia bocca, sulle mie labbra, con la mia voce, con il mio sentire, con il mio essere.

Nei primi versi del II canto Dante dice di sé: “e io sol uno” da qui il titolo di questa iniziativa.

e io sono uno, sola di fronte a questo viaggio da cui mi sento chiamata, e per cui mi sento pronta.

C’è un tempo buono per ogni cosa. Questo è il mio tempo per questa impresa, per questo lavoro a cui intendo rispondere con il mio “Sì”. È una chiamata!

Ecco il mio Sì: il venerdì 30 aprile, 7, 21, 28 maggio, 4, 11, 18, 25 giugno dalle 9.30 alle 18.30 presso la Chiesa di Sant’Elisabetta a Caravaggio registrerò il video della lettura dei 100 canti de “La Divina Commedia”. Le porte della chiesa saranno aperte per chi vorrà entrare per una preghiera o per ascoltare. La giornata no-stop si svolgerà tra allestimento, ripasso, lettura e registrazione video. Idea e progetto di Federica Cavalli, organizzato da Come un fior di loto – Spettacoli  e vede la collaborazione della Parrocchia Santi Fermo e Rustico di Caravaggio (Bg).

I video verranno poi pubblicati, un canto al giorno, sulla pagina You Tube “Come un fior di loto” a partire dall’8 giugno fino al 14 settembre giorno del ricordo della morte di Dante avvenuta a Ravenna 700 anni fa.

Venerdì 14 maggio alle ore 20.45 presso la Chiesa Parrocchiale Santi Fermo e Rustico di Caravaggio si terrà lo spettacolo “Dante, la Commedia, o del guardo di donna” un dialogo tra parole e musica con Federica Cavalli, narrazione e Nadio Marenco, fisarmonica. Ulteriori informazioni sull’apposita pagina.

Programma di Venedì 30 aprile

«…e io sol uno»

Lettura e registrazione audio e video dei 100 canti della Divina Commedia a cura di Federica Cavalli presso Chiesa di Santa Elisabetta

Canto I                ore        10.00

Canto II               ore        10.45

Canto III              ore        11.30

Canto IV              ore        12.15

Canto V               ore        13.00

Canto VI              ore        13.45

Canto VII             ore        14.30

Canto VIII            ore        15.15

Canto IX              ore        16.00

Canto X               ore        16.45

Canto XI              ore        17.30

Canto XII             ore        18.15

Canto XIII            ore        19.00