Archivio


Un’urgenza diventa “idea”
Un’idea diventa “embrione di bellezza”
Il tempo di attesa che trascorre
tra quel nuovo inizio e il palcoscenico
è un vortice di domande, osservazioni, pensieri
di prove, di faccio e rifaccio
di luce e ombre
di stallo e picchi di vivacità artistica
è l’“otium” dei latini
contatti, ricerca, attesa
poesia, studio, musica, arte
è curiosità che alimenta curiosità
è inizio che alimenta nuovi inizi…

…questo è il nostro essere